Back

#acquaprotagonista, 1.000 euro allo scatto più bello

Eventi

#acquaprotagonista, 1.000 euro allo scatto più bello

Non c’è giorno in cui non intersechi le nostre vite, eppure capita a molti di considerarla scontata. Non è così per Viveracqua, che all’acqua anche quest’anno dedica un omaggio speciale. Si chiama #acquaprotagonista ed è un concorso fotografico promosso dalla società che riunisce i gestori idrici pubblici del Veneto e del Friuli Venezia Giulia. Obiettivo: promuovere tra i cittadini una maggiore consapevolezza del valore della risorsa acqua.

Lanciato per la prima volta nel 2017 con cadenza biennale e rivolto ai residenti nei Comuni serviti dalla rete, il contest è arrivato alla terza edizione, in partenza il prossimo 22 marzo in occasione della Giornata mondiale dell’acqua. Professionisti e amatori hanno tempo fino al 16 maggio per inviare i loro scatti inediti all’indirizzo mail comunicazione@viveracqua.it.

Il tema scelto per il 2021 è “Naturalmente, l’acqua”, ovvero un invito ad immortalare in un’immagine l’acqua mentre scandisce le nostre giornate, accompagnando gesti semplici ma mai banali.

In palio per i primi tre classificati premi in denaro dell’importo di 1.000, 600 e 400 euro, oltre alla pubblicazione delle opere selezionate dalla giuria su siti web e canali social del consorzio e dei gestori idrici soci.

«Per i gestori di Viveracqua – le parole di Monica Manto, presidente del consorzio – il rispetto per la risorsa acqua è un valore imprescindibile. I soci nel 2019 hanno erogato più di 350 milioni di metri cubi di acqua potabile: dalla natura all’uomo e viceversa, quello dell’acqua è un flusso fragilissimo, che preserviamo con grande attenzione. Con l’iniziativa #acquaprotagonista il consorzio vuole accrescere la cultura dell’acqua nel territorio, chiamando ciascun cittadino a raccontare in prima persona con una fotografia il suo particolare rapporto con questo bene così prezioso».

La partecipazione al concorso è gratuita e aperta a tutti i maggiorenni residenti nei Comuni del Veneto e del Friuli Venezia Giulia serviti dai dodici gestori di Viveracqua.

Per conoscere il regolamento completo visitare il sito www.viveracqua.it.

 

Viveracqua è la società consortile che raggruppa tutti i gestori idrici a totale proprietà pubblica con sede in Veneto per un totale di 580 Comuni tra Veneto e Friuli Venezia Giulia e 4,8 milioni di cittadini serviti per acquedotto, fognature e depurazione. La società è nata nel 2011 ed è oggi formata dai soci acquevenete, Acque del Chiampo, Acque Veronesi, Alto Trevigiano Servizi, Azienda Gardesana Servizi, Bim Gestione Servizi Pubblici, Etra, Livenza Tagliamento Acque, Medio Chiampo, Piave Servizi, Veritas, Viacqua.