Back

acquevenete nel podio nazionale per il miglior servizio ai clienti secondo Panorama

Azienda

acquevenete nel podio nazionale per il miglior servizio ai clienti secondo Panorama

Terzo posto a livello nazionale come miglior fornitore di acqua, per la qualità del servizio offerto ai clienti. È il risultato ottenuto da Centro Veneto Servizi (oggi acquevenete), con il 70,5 % di preferenze espresse dai cittadini per la qualità del servizio clienti, nell’ambito del sondaggio “Top 2018: le aziende con il miglior servizio ai clienti” pubblicato dal settimanale Panorama. Al primo posto il Gruppo CAP, che gestisce il servizio idrico integrato nel territorio della Città Metropolitana di Milano, al secondo Acquedotto Pugliese. 

La ricerca è stata condotta dalla società di ricerche tedesca Statista per Panorama: ha coinvolto un panel di oltre 18.500 persone, che dal 5 al 26 settembre 2017, in via anonima e tramite questionario online sono state invitate a esprimere il proprio voto sul servizio offerto da oltre 2mila aziende e istituzioni suddivise in 210 categorie, dalla finanza alla salute, dallo shopping al turismo, dalle telecomunicazioni al tempo libero. 

Ogni intervistato ha dato un voto ai concorrenti a lui noti, in base a quattro criteri: quanto è disponibile il servizio, l’orientamento al cliente, la competenza professionale e infine ha indicato la disponibilità a consigliare il servizio ad amici e parenti. 

«Rientrare tra le tre migliori aziende del settore idrico a livello nazionale per servizi offerti ai clienti è un risultato straordinario» commenta Piergiorgio Cortelazzo, Presidente di acquevenete. «Vorrei sottolineare che ai primi due posti abbiamo due veri colossi del settore, il Gruppo CAP, che serve 2,5 milioni di cittadini milanesi, e Acquedotto Pugliese che eroga il servizio a 4 milioni di abitanti. Il fatto che in terza posizione troviamo Centro Veneto Servizi, oggi acquevenete, è una testimonianza dell’eccellenza del lavoro svolto pur in una realtà territoriale molto più contenuta. Un premio che ci rafforza nell’impegno a mantenere questi standard per il Servizio clienti acquevenete, che è caratterizzato da un forte legame territoriale, con una capillarità degli sportelli disponibili per i cittadini: i risparmi li otteniamo su altre voci di spesa, mai a scapito del servizio offerto agli utenti». 

«Lo sforzo di miglioramento è continuo» sottolinea ancora il Presidente di acquevenete «stiamo spingendo anche sull’innovazione tecnologica, con la comunicazione diretta e digitale verso i cittadini, anche su argomenti delicati come sostanze perfluoroalchiliche e inquinanti emergenti. Da tempo inoltre collaboriamo attivamente con le associazioni dei consumatori». 

Tra le novità di inizio 2018, che avranno un impatto positivo per i clienti, anche la nuova bolletta acquevenete, che dalle prossime settimane comincerà ad arrivare nelle case degli utenti: più chiara e trasparente, ricca di informazioni e facile da leggere. 

Statista, società di ricerca fondata nel 2007 ad Amburgo, è considerata il leader mondiale dei dati di mercato online con 7,5 milioni di visite mensili sul suo sito Internet: nei suoi database raccoglie oltre un milione di informazioni su 80mila argomenti diversi e collabora con alcuni dei più prestigiosi media mondiali per la creazione di classifiche e top list, dall’americano Forbes al britannico Financial Times.

acquevenete SpA è una società pubblica, nata dalla fusione tra Centro Veneto Servizi e Polesine Acque e operativa dal 1° dicembre 2017, che gestisce il servizio idrico integrato secondo il modello in house providing, per 110 Comuni delle province di Padova, Rovigo, Vicenza, Verona, Venezia, con un territorio complessivo di 3.200 Km quadrati e oltre 10.000 Km di condotte: opera al servizio di 520.000 cittadini, con 14 sportelli per l’utenza, 298 dipendenti, due sedi operative, una a Monselice e una a Rovigo. Dal 1° dicembre è attivo anche il portale web www.acquevenete.it con tutte le informazioni per l’utenza.