Back

Realizzazione di un impianto di sollevamento per acque sfiorate - via Marin, Rovigo

Investimento

Realizzazione di un impianto di sollevamento per acque sfiorate - via Marin, Rovigo

Via Marino Marin, 8, 45100 Rovigo RO, Italia

DESCRIZIONE: lavori di realizzazione di un impianto di sollevamento per acque sfiorate nella zona di via Marin nel capoluogo di Rovigo.

L’analisi della rete fognaria del capoluogo, nel suo complesso, anche sulla base della mappatura degli sfiori del territorio comunale svolta nel 2016 da Polesine Acque per la redazione del Piano degli Interventi per l’adeguamento degli sfioratori di piena delle reti fognarie miste, permette di evidenziare che tutto il bacino di via Pascoli è sprovvisto di un manufatto di sfioro che permetta di scaricare alla rete minore (fossi privati o scoli di competenza Consortile) la portata di pioggia che non riesce ad essere smaltita dalla rete. Peraltro, a valle della Botte Marin, la tubazione delle acque miste prosegue per altri 900 metri prima di trovare un punto di sfogo in corrispondenza del manufatto di sfioro presso il depuratore di via Porta Po. La modellazione idraulica del sistema ha inoltre evidenziato che, se la Botte Marin è anche solo parzialmente occlusa, per smaltire verso valle la portata di pioggia afferente si innalza il carico a monte e si verificano allagamenti nelle zone di via Marin e via Oliva.

Viste tali problematiche, nell’ambito del presente progetto si interverrà si realizzeranno le seguenti opere:

a) Adeguamento delle soglie di sfioro nei pozzetti A e B4;

b) Realizzazione, nell’area verde limitrofa il pozzetto A, di un impianto di sollevamento per acque bianche attrezzato con 2 pompe potenza 11 kW cad, portata totale 250 l/s, due funzionanti ed una predisposta di scorta;

c) Posa della tubazione di mandata del sollevamento con una tubazione DN400 PEAD di lunghezza pari a circa 35 m a cavaliere d’argine, fino allo scarico nel Naviglio Adigetto.

d) Posa in opera di gruppo elettrogeno per l’alimentazione di emergenza delle pompe in caso di mancanza di alimentazione delle rete Enel;

e) Realizzazione delle opere elettriche necessarie per il comando e alimentazione del grippo elettrogeno, e del sistema di regolazione delle pompe.

COMUNE: Rovigo

VIE DI INTERVENTO: via Marin

DATA INIZIO LAVORI: 09/09/2019

DATA FINE LAVORI: 120 giorni

IMPORTO TOTALE INTERVENTO: 245.000 euro