Clausola di riservatezza

CLAUSOLA DI RISERVATEZZA

-ATTENZIONE-   Accedendo a questo sistema, si accettano le seguenti condizioni:

Al fine di assicurare il corretto trattamento dei dati, l’utente:

a) utilizza le informazioni acquisite dal titolare esclusivamente per le finalità dichiarate, nel rispetto della normativa vigente, anche in materia di consultazione delle banche dati, osservando le misure di sicurezza ed i vincoli di riservatezza previsti dal GDPR;

b) procede al trattamento dei dati personali, in particolare di quelli sensibili, osservando le misure di sicurezza ed i vincoli di riservatezza previsti dal GDPR rispettando i canoni di pertinenza e non eccedenza nel trattamento delle informazioni acquisite;

c) garantisce che non si verifichino divulgazioni, comunicazioni, cessioni a terzi, né in alcun modo riproduzioni dei dati nei casi diversi da quelli previsti dalla legge, provvedendo ad impartire, precise e dettagliate istruzioni agli incaricati del trattamento, richiamando la loro attenzione sulle responsabilità connesse all’uso legittimo dei dati;

d) s’impegna a non duplicare i dati resi disponibili e a non creare autonome banche dati non conformi alle finalità per le quali è stato autorizzato l’accesso;

e) garantisce che l’accesso dei dati verrà consentito esclusivamente a personale o assimilati ovvero a soggetti che siano stati designati dal fruitore quali incaricati o responsabili esterni del trattamento dei dati;

f) dichiara di aver consapevolezza del GDPR e della possibilità di controlli ivi previsti, per verificare il rispetto dei vincoli di utilizzo dei servizi, previo preavviso tra le rispettive funzioni organizzative preposte alla sicurezza. Per l’espletamento di tali controlli, che potranno essere effettuati anche presso le sedi del fruitore del servizio, l’utente si impegna a fornire ogni necessaria collaborazione;

g) si impegna, non appena siano state utilizzate le informazioni secondo le finalità dichiarate, a cancellare i dati ricevuti dal titolare;

h) si impegna a adottare le misure tecniche e organizzative idonee a garantire un'adeguata protezione dei Dati forniti dal Titolare, che soddisfino i requisiti dell'articolo 32 GDPR e successive modifiche e integrazioni. In particolare, il Responsabile si obbliga ad implementare le misure tecnico organizzative per garantire un livello di sicurezza adeguato al rischio, considerando in special modo i rischi che possono derivare dalla distruzione, dalla perdita, dalla modifica, dalla divulgazione non autorizzata o dall'accesso, in modo accidentale o illegale, a dati personali trattati;

i) garantisce l’adozione delle regole di sicurezza atte a gestire le credenziali di autenticazione che ne assicurino adeguati livelli di sicurezza;

j) si impegna ad utilizzare i sistemi di accesso ai dati in consultazione on line esclusivamente secondo le modalità con cui sono stati resi disponibili e, di conseguenza, a non estrarre i dati per via automatica e massiva (attraverso ad esempio dei cosiddetti robot) allo scopo di velocizzare le attività e creare autonome banche dati non conformi alle finalità per le quali è stato autorizzato l’accesso.