Indietro

Nuovo cantiere per estendere la fognatura a Lusia

Investimenti

Nuovo cantiere per estendere la fognatura a Lusia

Ha preso avvio nei giorni scorsi il secondo stralcio dell’intervento curato da acquevenete in via Luigi Cotta a Lusia (Rovigo), per il prolungamento della condotta fognaria. Verrà posata una nuova condotta in pvc, per un’estensione di circa 1,4 chilometri. Questo nuovo intervento avrà un costo di 540.000 euro e una durata prevista di 150 giorni.

Un’opera che va a completare il primo stralcio dei lavori, sempre in via Luigi Cotta, che sono stati avviati nello scorso mese di marzo, poi sospesi a causa dell’emergenza Covid-19 per ripartire nel mese di giugno scorso. Il cantiere, tuttora in corso, prevede la posa di 648 metri di nuova condotta fognaria e la contestuale sostituzione delle tubazioni idriche, ormai ammalorate, con una condotta in ghisa sferoidale nuova e di diametro maggiore. La prima parte dell’intervento ha un costo preventivato di € 390.000. L’investimento totale a Lusia per migliorare la rete idrica ed estendere la fognatura ammonta quindi a un totale di 930.000 euro.

Ampliare la copertura della rete fognaria è di particolare importanza per assicurare livelli sempre migliori di tutela dell’ambiente, tra gli obiettivi primari di acquevenete. Lo scorso anno il gestore idrico ha investito circa 5,7 milioni di euro per progetti relativi alla fognatura.