Indietro

Odori a Villadose, ieri nuovo sopralluogo congiunto di Arpav e acquevenete

Azienda

Odori a Villadose, ieri nuovo sopralluogo congiunto di Arpav e acquevenete

A seguito di una nuova segnalazione di odori in prossimità del depuratore di Villadose, nel pomeriggio di ieri, venerdì 30 agosto, i tecnici di Arpav e di acquevenete sono usciti per un sopralluogo congiunto sul posto.

L’odore segnalato anche ieri dai residenti deriva con tutta probabilità da scarichi non conformi in fognatura. Inoltre, l’ultimo episodio odorigeno, verificatosi lo scorso 26 agosto, ha intaccato la funzionalità del depuratore, che ancora non è tornato alla piena capacità depurativa. Sono in corso gli interventi da parte di acquevenete per ripristinarne la massima operatività.

Al tempo stesso proseguono gli accertamenti per individuare le responsabilità di questi ricorrenti disagi: le indagini si concentrano nella zona industriale di Villadose.

In aggiunta alle continue verifiche sugli scarichi fognari, acquevenete, in collaborazione con Arpav, installerà un dispositivo per il controllo della qualità dell’aria.