Controlli sull’acqua

In questa sezione sono disponibili i risultati delle analisi effettuate periodicamente sull'acqua erogata dalle fonti  di acquevenete. È possibile inoltre consultare i dati relativi alla eventuale presenza di PFAS (sostanze perfluoroalchiliche) nell'acqua erogata da ciascuna fonte.

I controlli analitici sono svolti nel Laboratorio aziendale, presso la sede di Monselice. Qui vengono eseguiti i controlli di tipo chimico e microbiologico sull’acqua destinata al consumo umano e sull’acqua di depurazione, per garantire la qualità dell’acqua potabile e il rispetto dei limiti di legge.

Il Laboratorio ha ottenuto l’accreditamento da parte dell’ente unico nazionale di accreditamento Accredia con numero di accreditamento 0560. L’accreditamento è una garanzia di competenza: attesta la conformità del sistema di gestione del Laboratorio ai requisiti normativi internazionalmente riconosciuti e alle prescrizioni legislative, ma anche la preparazione tecnica e professionale del personale che presso il Laboratorio opera. 

Nel laboratorio vengono analizzati mediamente 100.000 parametri analizzati all’anno, effettuando circa 7.500 rapporti di prova.

Periodicamente l’autorità di controllo esegue campionamenti presso le fonti di produzione (acque superficiali, sotterranee, sorgenti ecc.) e la rete di distribuzione, per verificare il rispetto dei parametri di potabilità dell’acqua distribuita e il rispetto dei limiti di legge per l’acqua di scarico.