Indietro

Procedura negoziata per affidamento realizzazione condotta di collegamento fra la centrale di Corbola e la rete di adduzione per Ariano Polesine (RO). Prog. n. 1151. C.I.G.: 92100505B1

Procedura negoziata per affidamento realizzazione condotta di collegamento fra la centrale di Corbola e la rete di adduzione per Ariano Polesine (RO). Prog. n. 1151. C.I.G.: 92100505B1

Aperto
Importo base: euro 245.000,00

Riferimenti

Responsabile di procedimento: ing. Marco Milan
L’appalto consiste nella realizzazione di una nuova condotta adduttrice che permetterà il collegamento tra la centrale di Corbola e la rete di adduzione esistente in direzione Ariano Polesine (RO). E’ prevista la posa di circa mt 700 di tubazione in acciaio per acquedotto DN300 mm, l’interconnessione e l’intercettazione con la condotta DN300 esistente in prossimità della SR 495, la realizzazione di uno stacco presidiato da valvole sulla tubazione esistente DN600 per permettere  l’alimentazione delle vasche di accumulo attrezzandola anche con una valvola di sostegno di pressione di monte. Si prevede poi la realizzazione di un nodo idraulico attrezzato per poter alimentare direttamente la condotta di aspirazione delle pompe di sollevamento finale nel caso in cui si decida di utilizzarle come booster per il caricamento della torre, nonché due stacchi valvolati DN150 con funzione di scarichi di linea ed infine la realizzazione di uno stacco DN300 in acciaio presidiato da valvola attuata sul collettore di mandata dell’impianto di sollevamento finale. Gli interventi di posa dei 700 m della nuova condotta adduttrice DN 300 avverranno per circa 570 m in campagna e per la restante parte all’interno della centrale di potabilizzazione.

Allegati