Indietro

Procedura negoziata per l'affidamento delle opere complementari alla rete primaria per emergenza PFAS. Realizzazione di impianto di rilancio per il sostegno della pressione lungo adduttrice esistente tra i serbatoi di Taggì e Solana e tratto di potenziamento a Monselice (Pd), da DN 400 a DN 700, fra nodo di via Pascoli e l’attraversamento della linea ferroviaria. Prog. n. 900A. C.I.G.: 9435281033

Procedura negoziata per l’affidamento delle opere complementari alla rete primaria per emergenza PFAS. Realizzazione di impianto di rilancio per il sostegno della pressione lungo adduttrice esistente tra i serbatoi di Taggì e Solana e tratto di potenziamento a Monselice (Pd), da DN 400 a DN 700, fra nodo di via Pascoli e l’attraversamento della linea ferroviaria. Prog. n. 900A. C.I.G.: 9435281033

Aggiudicato
Importo base: euro 928.373,99

Riferimenti

Responsabile di procedimento: ing. Andrea Maestri

L'appalto ha per oggetto l’adeguamento e potenziamento del sistema esistente, attraverso la realizzazione dei seguenti interventi:

- Intervento A - Stazione di rilancio San Daniele: l’intervento in progetto è costituito dalla realizzazione di una stazione di rilancio lungo l’adduttrice esistente DN 700 a servizio del serbatoio di Solana.

- Intervento B - Condotta DN700 tratto e nuovo collegamento a Monselice (via Pascoli): l’intervento di progetto ha lo scopo di potenziare il collegamento tra il nodo idraulico di via Pascoli e il pozzetto di monte dell’attraversamento della linea ferroviaria PD-BO, che attualmente è garantito da una tubazione in acciaio DN400 mm.

- Realizzazione di una "bonifica bellica sistematica" di alcune aree facenti parte dell'intervento

Data di aggiudicazione: 27 ottobre 2022
Impresa: Molon Graziano Impresa di Costruzioni Edili e Stradali S.r.l. - Arzignano (VI)
Importo: euro 915.101,63

Allegati